02 87 28 14 62 info@cascinacotica.com

21/12/19 ore 15:30 .Terzo laboratorio di Natale in Cascina Cotica, a cura di Pandora per il progetto “Apriti Sesamo”.



È previsto un pomeriggio speciale in cui bambini e genitori lavoreranno sugli spazi del cuore e…del quartiere: CALDONEVE

Caldoneve è un luogo caldo e speciale che si nasconde nel nostro cuore.
Gli spazi che viviamo tutti i giorni possono essere come Caldoneve, luoghi che con il nostro impegno e fantasia possono scaldarci e farci stare bene. Soprattutto se li condividiamo con gli altri.

Faremo un laboratorio di diorami in cui i bambini con i propri genitori creeranno il proprio speciale “Caldoneve, luogo del cuore”. Per creare il proprio diorama ciascuno dovrà portare il suo contenitore: un grosso flacone del detersivo, una vecchia scatola di latta, una tazza sbeccata, una scatola di fiammiferi, un rotolo di carta igienica, un vecchio libro, un vecchio astuccio, una scarpa rotta etc…), il resto lo portiamo noi.

Dalle 15.30 alle 16.00 è prevista una merenda offerta da Coop Lombardia.

Dalle 16.00 alle 17.30 bambini e genitori insieme parteciperanno al laboratorio.

Dalle 17.30 alle 18.00 i bambini e i genitori, separatamente, parteciperanno all’attività:

CALDONEVE, IL QUARTIERE DEL CUORE

In uno spazio tutto per loro, ciascun bambino presenterà agli altri il suo diorama “Caldoneve, luogo del cuore” e poi tutti i diorami saranno uniti per creare “Caldoneve, il quartiere del cuore”. Al termine ognuno potrà portare via il suo lavoro.

I genitori, in un altro spazio, condivideranno riflessioni sul quartiere e sulla sua vivibilità, conosceranno le azioni del progetto Apriti Sesamo e le possibili modalità di partecipazione.

LE ATTIVITÀ SONO PREVISTE PER BAMBINI A PARTIRE DAI 6 ANNI D’ETÀ COMPIUTI. È NECESSARIO PRENOTARE POICHÉ I POSTI DISPONIBILI SONO PER 15 BAMBINI E 15 GENITORI, vi chiediamo pertanto di iscrivere entrambi. Link per la registrazione –> https://laboratorionatalizio-diorami.eventbrite.it

L’iniziativa è promossa dal progetto “APRITI SESAMO – scuole e luoghi partecipati”, che intende stimolare una progettazione attiva e partecipata da parte dei cittadini e degli utenti del mondo scuola: famiglie, docenti e piccoli studenti, per riempire il quartiere di attività e abitabilità e contemporaneamente creare occasioni di coesione e condivisione degli stessi col territorio.

Clicca per aprire la locandina